top of page

Grace



Cari cagnoloni forniti di pedigree,

chi mi conosce sa quanto adori gli animali. Fatta eccezione per gli insetti ortotteri (che saranno simpaticissimi, ma non voglio saperlo...), passerei la giornata a coccolare tutte le bestiole del pianeta, e sono sicura che loro non vedrebbero l'ora (no, non è vero, ma mi piace pensarlo).



Con queste premesse è forse inutile dire che lo shooting alla bianchissima Grace, è stato per me veramente molto divertente (e anche per la sua padrona Carlotta, come conferma il suo splendido sorriso).


Certo, gli animali non sono soggetti facili: quello che non si vede dalle foto sono le corse pazze per cercare di fermare le sue fughe, e il viavai di passanti che chiedevano udienza per poterla riempire di carezze. La fatica è però ampiamente ripagata dal risultato!



Ne è passato di tempo da questi scatti, e ora, quella che all'epoca era solo una cucciola, è diventata grande come un orso polare (e già prima era praticamente un pony). A non essere cambiati sono i suoi sguardi da morsi, maledetta! 😄





0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page