Il grande giorno di Annalisa e Simone


sposi che ridono

Cari romantici e romantiche,

eccomi nuovamente su queste pagine per mostrarvi il reportage di nozze di Annalisa e Simone (se mi seguite sui social avrete probabilmente già visto qualche anteprima).


Ho conosciuto la futura sposa un pomeriggio d'inizio primavera e siamo subito entrate in sintonia. Lei non poteva presentarsi con un outfit più adorabile, grazie a una meravigliosa camicetta ricca di fenicotteri rosa che lasciavano scoperte le braccia tatuate (adoro sommamente XD). Dopo neanche mezz'ora ci siamo ritrovate a parlare di tutto un po' e a ridere come due vecchie amiche.

Ovviamente, non ho potuto essere che felicissima quando già il giorno dopo mi disse che sarei stata ingaggiata ufficialmente! Confesso, inoltre, di essere stata (stra)curiosa di vedere cosa avrebbero creato nel loro grande giorno.

Dopo qualche settimana ho conosciuto anche Simone, un giovane chef davvero in gamba (che ho scoperto essere un vecchio compagno di classe del mio ragazzo... quant'è piccolo il mondo!).


Come location Annalisa e Simone avevano scelto un luogo immerso nella natura: il Podere Castellare, agriturismo semplice e moderno situato a pochi chilometri da Firenze; perfetto per chi cerca una cornice tranquilla che rispecchi il tipico paesaggio toscano ricco di vigneti, campi e colline.


Poiché entrambi avevano scelto di prepararsi sul posto, ho potuto catturare i momenti più importanti di entrambe le loro preparazioni. La cerimonia civile si è svolta sulla grande terrazza dell'agriturismo, che regalava una vista pazzesca, e si è conclusa con una pioggia di cuori rossi al posto del più classico riso (un'idea simpatica che mi ha reso molto fiera, visto che ero stata io a suggerirla :P). Da ghiottona quale sono, non posso non conferire una menzione d'onore all'ottima cena, conclusasi con una signora torta di frutta realizzata da Pasticcio, mitico pasticcere toscano.


È stata una festa intima, a cui hanno partecipato gli amici e i parenti più stretti, e che ha regalato a tutti una giornata sentita, spontanea e piena di risate, capace persino – e non è poco! – di alleviare il sole a picco che in certi momenti torreggiava su di noi. Non posso che essere grata ad Annalisa e Simone per avermi reso parte di tutto questo.


Qui sotto un piccolo assaggio; trovate il resto su Matrimonio.com!



Bouquet e coroncina Annalisa: Patrizia Parigi Fiori

Vestito Simone: Gutteridge

Fedi: Orlandi Orafo

Musica: DJ Hugolini

Location e catering: Podere Castellare

Post recenti

Mostra tutti