I miei Naturali Dettagli | Luglio 2021

Cari insettini accaldati,

vi invito a fare un giro nei miei nuovi Naturali Dettagli, a meno che l'afa estiva non vi abbia infiacchito al punto da non riuscire neanche a "scrollare" (cosa che sarebbe più che comprensibile).


Garofano
Dianthus caryophyllus

Saranno sicuramente contenti i miei follower spagnoli e sloveni (ce ne sono?!) che inizio con dei Garofani, un fiore che rappresenta nei loro Paesi un simbolo nazionale¹.


Bocca di leone
Antirrhinum majus

Un'amante dell'horror come me non può che avere un debole particolare per la Bocca di leone, i cui semi hanno una forma che ricorda molto quella di un teschio umano. Anch'essa è una delle piante che più popola i miei ricordi infantili: la mia nonna paterna l'ha sempre adorata e non c'è praticamente crepa dei muri esterni di casa sua dove non l'abbia messa.


Ortensia
Hydrangea macrophylla

L'Ortensia è una pianta decorativa molto bella, e la versione rosa che ho ritratto questo mese è un vero e proprio classico dei giardini italiani (io però le preferisco quella blu, forse). Verso settembre i suoi fiori iniziano a seccare, ma il loro fascino certamente non sfiorisce, se si pensa che molto spesso diventano parte di composizioni floreali perenni.


Camomilla bastarda
Anthemis arvensis

Allora, queste truffaldine mi hanno fatto dannare non poco. Certo non sono delle querce o delle giraffe, ma a parte questo nutro ancora atroci dubbi su cosa effettivamente siano, probabilmente delle Camomille bastarde. Provate come me a godervi questa splendida fioritura senza farvi troppe domande.


Giglio turco
Hemerocallis fulva

Il nostro piccolo tour anche questo mese è finito, e ci salutiamo con un bel Giglio turco. Se non ci sciogliamo prima per il caldo, avremo modo di incontrarci anche il mese prossimo!



FONTI:

¹ https://it.wikipedia.org/wiki/Dianthus_caryophyllus

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti