I miei Naturali Dettagli | Dicembre 2021

Care lucine natalizie,

so bene che siete indaffarate tra regali e addobbi vari, ma vi invito ugualmente a perdervi negli ultimi Naturali Dettagli dell'anno (mica poco).


Castagno
Castanea sativa

Partiamo con calma, cercando di raccogliere quel poco di calduccio che il sole dicembrino ci regala. A farci compagnia qualche foglia autunnale del Castagno e dell'Olmo.


Olmo
Ulmus

Entrando nel vivo del periodo, qui sotto potete ammirare la Stella di Natale. Se la sua versione "classica" con le foglie a punta è ben nota, forse potreste non conoscere questa, caratterizzata da delle adorabili foglie tonde, che, per la loro somiglianza alle orecchie dei topolini 🐭, le valgono il nome di "Christmas mouse",


Stella di Natale
Euphorbia pulcherrima

Se siete amanti del Pino (e dello splendido aroma della sua resina) rimarrete come me a bocca aperta nellìapprendere che il più antico esemplare conosciuto si stima che abbia ben 5.062 anni! Se capitate in California, andata assolutamente a fargli visita per farvi raccontare qualche storia¹.


Pino
Pinus

Terminiamo questo mese con un ospite sui generis, anche per questo spazio così pieno di piante e piantine. Sto parlando del Cavolo rosa, che se ogni tanto, da cotto, ci fa storcere il naso, si fa anche perdonare per essere così carino e ornamentale.


Cavolo rosa
Brassica oleracea


FONTI

¹ www.focus.it/ambiente/natura/e-un-pino-il-piu-antico-essere-vivente-europeo

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti